Home Locali Un aperitivo sul tetto del mondo

Un aperitivo sul tetto del mondo

Un aperitivo persi tra le nuvole? C’è qualcosa di speciale nel bere un Mojito a centinaia di metri da terra…sicuramente il prezzo. Ma vuoi mettere la magia di sentirsi sul tetto del mondo? Ecco alcuni dei bar più alti al mondo in godersi un aperitivo. Fate un viaggio con noi nei locali per un drink fra le stelle.

Partiamo da Dubai, dove si trova l’edificio più alto al mondo, il Burj Khalifa, con i suoi 165 piani. Nel 122esimo piano c’è At.mosphere, un ristorante e bar lounge. I suoi drink sono da Guinnes dei primati, si bevono a 400 metri di altezza da terra.

A Bangkok c’è il Bangkok’s Sky bar, situato all’ultimo piano, il 63esimo piano, del grattacielo “Lebua”.
Qui si possono bere le creazioni del barman Ron Ramirez, con drink come l’ “Hangovertini”, in onore del film “Una notte da leoni II” (titolo originale: Hangover II), alcune scene del film, infatti, sono state girate nel lussuoso hotel all’interno del grattacielo tailandese.

Il bar più alto in Europa è il Gong Bar a Londra, si trova al 52esimo piano del Shangri-La Hotel, dove si può assaporare una vista mozzafiato.
In America bisogna salire sul Signature Lounge, a Chicago, il bar più alto degli Stati Uniti. In attesa che sia inaugurato quello nell’One World Trade Center, con il suo ristorante che tocca le nuvole.

E in Italia? Per i lounge bar fra le stelle bisogna recarsi a Torino, al Piano 35, posto al 37° piano del grattacielo di 38 piani di Intesa San Paolo a Torino, costruito da Renzo Piano. Qui ad accogliervi gli strepitosi cocktail di Mirko Turconi, uno dei più bravi barman d’Italia.

Avatar
Gianluca Venturini
CEO & Founder ApeTime. Consulente Marketing e appassionato di Cocktail, Vini ed Aperitivi. Sempre alla ricerca di novità e curiosità nel mondo del Beverage.

Seguici sui social

24,674FansMi piace
33,879FollowerSegui
117IscrittiIscriviti

SCARICA L'APP APETIME