Home Aziende Coronavirus, donazioni alimentari da Burger King ed Elior

Coronavirus, donazioni alimentari da Burger King ed Elior

Prosegue la gara di solidarietà fra le aziende del food & beverage in questo periodo di emergenza coronavirus.

Burger King Restaurants Italia, in una nota, ringrazia “tutti gli operatori e i volontari di Croce Rossa Italiana, Caritas, CSV e altre singole realtà di volontariato per la straordinaria risposta alla richiesta di destinare le materie prime dei ristoranti temporaneamente chiusi, a causa dell’emergenza coronavirus, a chi ne ha più bisogno“.

In due giorni Burger King ha distribuito oltre 8 tonnellate fra verdura e altri generi di materie prime e alimenti, prodotti che le diverse associazioni hanno destinato a comunità, famiglie e anziani bisognosi o in difficoltà.

Da parte sua Elior, tra i leader della ristorazione collettiva in Italia, ha deciso di donare circa 5mila piatti pronti confezionati in atmosfera protetta a famiglie e over 65. Il progetto, realizzato in collaborazione con il Comune di Casalecchio di Reno (BO), intende sostenere il Comune e le associazioni attive sul territorio che stanno continuando a prestare aiuto agli over 65 che non possono uscire di casa e alle famiglie seguite dai servizi di assistenza.

I pasti distribuiti, provenienti dalla Cucina Centrale di Zona Predosa (BO) di Elior attraverso la società del Gruppo EmilyEat, sono preparati con moderne tecniche di cottura che consentono di realizzare piatti freschi, leggeri e gustosi preservandone le caratteristiche nutrizionali. In seguito sono confezionati in atmosfera protetta, in grado di garantire un un prodotto fresco e naturale con una durata di circa 10 giorni senza l’uso di conservanti o additivi.

Grazie a questa iniziativa, le famiglie e gli anziani del comune bolognese avranno pasti nutrizionalmente bilanciati e di qualità senza doversi spostare da casa, contribuendo quindi al rispetto delle misure per il contrasto del coronavirus.

LEGGI ANCHE:

Da Lavazza a Campari, la generosità delle aziende contro il coronavirus

Stefano Fossati
Redattore di Finanza Operativa, collaboratore del Magazine ApeTime e di Mixer Planet.

Seguici sui social

26,095FansMi piace
33,684FollowerSegui
117IscrittiIscriviti

SCARICA L'APP APETIME