Home Eventi Cocktail e lezioni di giardinaggio nelle domeniche del Surfer's Garden di Milano

Cocktail e lezioni di giardinaggio nelle domeniche del Surfer’s Garden di Milano

Ti piacciono i cocktail di qualità ma sei anche convinto che non si viva di solo bere miscelato? Vorresti affiancare alla tua passione per drink e distillati quella per piante, fiori e giardinaggio ma i tentativi fatti finora (e le piante appassite sul tuo balcone) ti hanno dato la certezza di non avere il pollice verde?

Allora apprezzerai certamente “I giardinieri della domenica”, la nuova iniziativa del Surfer’s Garden, locale ben noto a Milano per la qualità della sua drink list, curata dal bartender Yuri Gelmini, ma anche per il suo bellissimo giardino, caratteristica più unica che rara fra i cocktail bar del capoluogo lombardo.

E sarà proprio il giardino a ospitare “I giardinieri della domenica”: da febbraio, ogni prima domenica del mese, il Surfer’s Garden consentirà di trascorrere una giornata all’insegna del giardinaggio, del buon bere e anche della buona tavola. Si inizia a mezzogiorno: fino alle 16, sotto la guida di Yuri e della socia Irene Bottura, i partecipanti impareranno a mettere le mani nella terra, rinvasare, potare, liberare dai parassiti e dalle erbacce, fertilizzare e quant’altro sia necessario per prendersi cura al meglio delle proprie piante preferite. Riconoscendo i segnali che queste usano per comunicare i loro desideri.

Ogni domenica sarà dedicata a un tema diverso, così da approfondire e apprendere le diverse tecniche e le condotte più adatte ai diversi tipi di piante. Il tutto mescolando giardinaggio e cocktail. Dalle 16 alle 17, poi, gli aspiranti giardinieri si potranno ritemprare grazie al pranzo all’aperto con aperitivo.

Se l’idea ti stuzzica, tieni presente qualche avvertenza. Per partecipare è necessario prenotarsi (di persona, tramite Instagram, Facebook o telefonicamente). E naturalmente bisogna presentarsi con l’abbigliamento adatto. Dunque, meglio lasciare a casa la camicia buona o il tacco a spillo e dotarsi di scarpe da lavoro calde e impermeabili, vestiti comodi (e caldi) e magari un bel cappello da giardinaggio. Guanti e attrezzi, invece, li fornisce il locale.

In caso di pioggia, si slitta alla domenica successiva.

Questo il programma del primo appuntamento, domenica 2 febbraio, dedicato alle “potature estreme”:
Ore 12 ritrovo, caffè e creazione gruppi di lavoro;
Ore 12.30 inizio lavori di potatura delle rose, ortensie, buddleje
Ore 16 pranzo all’aperto con aperitivo:
Cocktail caldo bevr’in vin (brodo con parmigiano e vino lambrusco)
pane di campagna con ragù
Riso e zucca
Ore 17 saluti.

Surfer’s Garden
piazza Caduti del lavoro, 5 – Milano
Tel. 338 591 6764

LEGGI ANCHE:

Cocktail e cucina caraibici, da A Milano l’aperitivo esotico nel segno del food pairing

Stefano Fossati
Redattore di Finanza Operativa, collaboratore del Magazine ApeTime e di Mixer Planet.

Seguici sui social

26,363FansMi piace
33,684FollowerSegui
117IscrittiIscriviti

SCARICA L'APP APETIME