Home Cocktail Caribean Smoke, il cocktail di Giovanni Pitti

Caribean Smoke, il cocktail di Giovanni Pitti

 

Giovanni Pitti,  giovane bartender palermitano, presenta ai lettori di ApeTime la sua ricetta “Caribean Smoke”, ispirata alle atmosfere di Messico e Cuba.

“Per la creazione di questa ricetta – spiega – mi sono basato sulla bellezze di due dei paesi, che considero due paradisi terrestri, Messico, la terra dai mille colori, un mix di mare e cultura straordinario e Cuba, in una parola? Spettacolo. Un luogo di sogno e di magia, colori e profumi inebrianti, ombre struggenti e vivacità esplosiva. Ho cercato di mixare dei prodotti che caratterizzano i vari luoghi e cosi nacque il Caribean Smoke”.

Giovanni Pitti

Giovanni lavora al Camarillo Brillo, nella splendida isola di Favignana, insieme a suo fratello Pietro forma i “Pitti Bros”, ecco il suo cocktail, preparato con mezcal Alipus , rum Sailor Jerry  spice, Cointreau, Apricot brandy, succo di lime e sciroppo di agave.

Caribean Smok, la ricetta

Ingredienti:

●Alipus 4,5 cl
●Rum Sailor Jerry spice 3 cl
●Cointreau 1,5 cl
●Apricot Brandy 1,5 cl
●Succo di lime 1,5cl
● Sciroppo di agave 1,5 cl.

Metodo di lavorazione:

“Ho inserito tutti gli ingredienti in un mixing glass, precedentemente raffreddato, dopo di ciò ho affumicato il drink con un mix di cardamomo, cannella e vaniglia.  Questo drink ho deciso di servirlo in una boccetta, con accanto un bicchiere colmo di ghiaccio e una fetta di arancia essiccata”.

 

Enrico Gotti
Editor ApeTime, giornalista, appassionato di videomaking e di cultura gastronomica.

Seguici sui social

26,112FansMi piace
33,684FollowerSegui
117IscrittiIscriviti

SCARICA L'APP APETIME