Home Cocktail 7 fantastici cocktail da bere senza bicchiere

7 fantastici cocktail da bere senza bicchiere

Si può bere l’aperitivo senza toccare un bicchiere? Ecco una spettacolare serie di cocktail per sorprendere i vostri amici. Stanchi del solito brindisi? Ecco sette ricette da provare:

Ghiaccioli al mojito. Quale miglior modo per rinfrescare l’estate? Per gli amanti del cocktail con rum e menta è una sorpresa da sperimentare. Fate così: sciogliete lo zucchero nell’acqua su un pentolino sul fuoco, spegnete, fate raffreddare, aggiungete il pestato di menta e lime, tagliate a fettine i pezzi più grandi e aggiungete il rum. Disponete nei recipienti per ghiaccioli, fate ghiacciare e stupite. il vostro mojito senza bicchiere è servito.

Pina colada nella noce di cocco: l’alternativa al classico drink dentro l’ananas. Da gustare d’estate, anche se non siete in una spiaggia deserta. Forate uno dei tre buchi della noce da cocco con il cavatappi, estraete il latte di cocco e unitevi succo d’ananas e rum bianco, shakerate con il ghiaccio. Allargate il foro nella noce di cocco, con un coltello, inserite il cocktail, aggiungete una cannuccia e servite.

Limoncello jelly shots. Una ricetta semplice e scenografica, perfetta per una festa: prendete i limoni e tagliateli a metà, svuotateli con un cucchiaio, riempiteli di un composto ottenuto con fogli di gelatina, sciroppo al limone, acqua, limoncello e zucchero, lasciate solidificare in frigo e poi tagliateli in tanti spicchi e serviteli.

Margarita jelly shots: come gli shots di limoncello, ecco un’altra classica ricetta di gelatina alcolica, perfetta per un party. Prendete i lime, tagliateli a metà e svuotateli. Riempiteli con un mix di zucchero, gelatina, tequila e succo di lime. Raffreddateli, tagliateli a spicchi e servite.

Bicchierini al cioccolato e crema di whiskey. Sono bicchieri, sì, ma golosi, da mangiare insieme al resto: comprateli in pasticceria o provate a farli voi. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e poi versatelo dentro a bicchierini di plastica, fate aderire il cioccolato sul fondo e sui bordi interni, mettete in frigorifero, poi ripetete l’operazione. Quando i bicchierini sono solidificati toglieteli dal frigo e aggiungete il vostro liquore preferito, noi di ApeTime vi suggeriamo di provarli con il Baileys.

Orsetti gommosi alla vodka: bisogna prepararli con largo anticipo, ma meritano l’attesa. Le classiche caramelle gommose possono trasformarsi in un drink da festa. Provare per credere. Versate una confezione di orsetti gommosi in una zuppiera di vetro e ricoprite le caramelle completamente con la vodka. Coprite con una pellicola trasparente e lasciate per due giorni tutto in frigo. Quando sono pronti, servite gli allegri orsetti con stuzzicadenti.

E addio al bicchiere…!!!

Articolo precedenteStoria dell’ Happy Hour
Articolo successivoAperitivo … la sua storia
Stefano Orio
Commercial Manager & Blogger ApeTime. Appassionato di Vini ed Aperitivi. Spesso in giro alla scoperta di cantine, soprattutto quelle con le bollicine.

Seguici sui social

26,330FansMi piace
33,684FollowerSegui
117IscrittiIscriviti

SCARICA L'APP APETIME