Master di miscelazione avanzata

Questo Master è dedicato ai Barman che intendono ampliare le loro capacità e le loro conoscenze riguardo la creazione di cocktail di alta qualità

2 voti   VOTA

   Machecatering
via Raffaele Marchesi, Perugia, PG, Italia

  Dal 15/01/2018 al 18/01/2018

Caratteristiche L'obbiettivo è quello di introdurre ogni argomento dando dimostrazioni pratiche per l'approfondimento, stupire facendo cose semplici ma efficaci e, soprattutto, chiedersi il perché di quello che si sta facendo.
Accessibilità e requisiti richiesti Il Master è aperto a tutti i barman, anche con solo un minimo di esperienza
Durata 4 giorni + una sera per la prova in esterna
Orari 09,00 - 13,00
Speciality Miscelazione con erbe e spezie - Gin & Tonic - Vintage Mixologist - Barman & Chef - L'Oste e l'Alchimista
Materiali didattici Tutti i materiali e prodotti food e beverage sono forniti dai sponsor e da Machecatering
Riconoscimenti Attestato di partecipazione conferito da Machecatering e Distillerie Varnelli

PROGRAMMA

1° STEP MISCELAZIONE CON ERBE E SPEZIE Durante l’ultimo anno, si è assistito ad un salto di qualità nella preparazione di nuovi cocktail da parte di mixologist. Questa vena innovativa dell’uso di spezie senz’altro continuerà ma, attenzione, utilizzare le spezie nei cocktail è cosa delicata. Basta un niente per ottenere una bevanda in cui la spezia prevale e sovrasta tutti gli altri aromi. Ginepro, coriandolo, cardamomo, pepe, anice stellato, sono solo alcune delle erbe e spezie della nuova frontiera della miscelazione. 2° STEP GIN & TONIC Si fa presto a dire Gin Tonic, così semplice e così complesso, il cocktail preferito da Clark Gable è uno di quelli che sembrano semplici e invece non lo sono. Le varianti sono tante, i risultati sono diversi. Secco, floreale, fruttato, balsamico, speziato. Un percorso tra le botaniche del Gin abbinato alla tonica corretta ed esaltato da aromi, spezie, erbe o agrumi. 3° STEP VINTAGE MIXOLOGIST Conoscere la storia dei grandi cocktail e le loro ricette originali per reinterpretare i classici del passato e creare nuove miscele. Conoscere a fondo i grandi classici della miscelazione, studiare e capire i concetti da cui sono nati, l’equilibrio degli ingredienti e il flavor profile. Imparare a renderli attuali e a twistarli senza stravolgere la struttura originaria 4° STEP BARMAN & CHEF Mangiare qualcosa prima di dedicarsi al tepore di un bicchiere di rum o al sorso amaro di un Americano ben fatto, ABBINARE UN COCKTAIL CON UN PIATTO È SEMPRE PIÙ DI MODA è una cosa sana e giusta, nonché tendenza sempre più in voga in Italia negli ultimi mesi. Non sono molti, però, che esplorano il potenziale del curioso abbinamento, e ad accompagnare gli spiriti c’è quasi sempre poco più di qualche nocciolina. Limitare le infinite potenzialità del gusto è una punizione insensata, ed ecco perché abbiamo creato una serie di accoppiamenti insoliti tra superalcolici e piatti, a volte più semplici, a volte più complessi. L’OSTE & L’ALCHIMISTA Prova in esterna all’Osteria Straccaganasse di Bettona dove i partecipanti al Master, nel corso di una cena di 4 portate, dovranno realizzare e servire 4 cocktail. che contengano almeno 2 ingredienti presenti nelle portate, ai clienti dell’Osteria che daranno una valutazione dei drink. Al termine della cena il barman che avrà ottenuto i maggiori consensi si aggiudicherà il “ 1° Trofeo Machecatering – Varnelli “


Richiedi
informazioni