Gennaro Mastrangelo

 Salerno

Barista classico Bartender Mixologist

0 voti   VOTA

Piacere di conoscervi!

Sono Gennaro Mastrangelo, ebolitano, classe 1983.

Da piccolo sognavo un futuro da calciatore ma nel momento in cui ho preparato il primo Negroni, ho capito improvvisamente che da grande sarei voluto diventare barman (in realtà grande già lo ero!).

Dopo alcuni anni di esperienza in bar nella provincia di Salerno, la mia curiosità e la mia ambizione mi hanno spinto oltre. Negli anni imparavo e scoprivo ricette, improvvisandomi barman tra gli amici e riscuotendo grandi successi.

Finalmente, nel 2012, decido di iscrivermi al corso di American Bar (Basic), a cui sono seguiti quelli di American Bar Advanced, Barchef e diversi altri master. E’ qui che ho scoperto un mondo di sapori e profumi sino ad allora sconosciuti, ma soprattutto ho acquisito molte competenze.

Giovane del settore, ma non per questo inesperto e animato da una forte passione, nel 2014 ho dato vita al RIPASSA Aperitif Bar di cui oggi ne sono titolare e barman.

Il locale si è velocemente affermato come uno dei punti di riferimento delle serate ebolitane, merito di una gestione esperta, in grado di proporre ai clienti una selezione di cocktails, alcoolici ed analcoolici, con ricette classiche ma originali.

Mi piace pensare al mio bancone non come ad una semplice area di lavoro ma come ad un palcoscenico, a un teatro in cui poter raccontare e scambiare le proprie esperienze con quelle dei clienti; mi piace sapere di essere un punto d’incontro per i ragazzi, il luogo del “bere bene”, ideato per far sentire i clienti a casa loro, tra una chiacchiera e l’altra e magari, perché no, ascoltando della buona musica; mi piace definire i miei cocktails “classici-contemporanei”, partendo dalla tradizione e rivisitandola senza snaturarla, rendendoli sempre “comprensibili” a tutti.

Credo molto nel mio lavoro e lo svolgo sapendo di essere un essere umano, con i miei alti e bassi, ma sono consapevole di avere la grande responsabilità di poter cambiare l'umore e la giornata di un cliente in pochissimo tempo.



[…] “Se succede qualcosa di brutto
si beve per dimenticare;

se succede qualcosa di bello
si beve per festeggiare;

e se non succede niente
si beve per far succedere qualcosa”

… vi aspetto!